stampa
  invia
Archivio News
18 febbraio 2010
FVG STRADE: ENTRO L'ESTATE 2011 PRONTA LA ROTATORIA DI CARPACCO (DIGNANO)

E' stata firmata l'altra sera la convenzione tra Regione, Comune di Dignano e Fvg Strade SpA che porterà alla realizzazione di una rotatoria in località Carpacco, tra la strada regionale 463 "del Tagliamento" e la strada provinciale 62 che giunge da Rodeano Alto.
Si tratta di un impegno finanziario complessivo di mezzo milione di euro, al quale FVG Strade farà fronte con 400 mila euro e l'Amministrazione municipale di Dignano con 100 mila euro.

L'atto è stato sottoscritto nel corso della seduta del Consiglio Comunale di Dignano dal sindaco Gianbattista Turridano, dal Presidente di FVG Strade Paolo Polli e dall'Assessore regionale alla Viabilità e Trasporti Riccardo Riccardi, annunciando che i lavori potranno iniziare verosimilmente verso fine estate 2010 per essere conclusi a primavera del prossimo anno.
L'assemblea di Dignano ha quindi approvato un ordine del giorno per la realizzazione della cosiddetta "variante sud di Dignano" nella tratta tra la SR 463 ed il ponte di Dignano, con uno sviluppo di quasi 1.500 metri ed inizio dalla rotonda sulla stessa 463 (circa 400 metri del tracciato scorrerà in galleria). FVG Strade conta di svolgere la gara d'appalto enro l'anno, nella previsione di concludere l'opera entro l'estate del 2013.
Il progetto per la variante Sud di Dignano, assieme alla bretella di Barbeano, in Comune di Spilimbergo, fa parte di un complessivo lavoro affidato in delegazione amministrativa a FVG Strade SpA per circa 27 milioni di euro.