stampa
  invia
Archivio News
12 aprile 2010
INFRASTRUTTURE: IN FRIULI VENEZIA GIULIA 72 CANTIERI PER 3 MLD. NEL 2010-2011
Si è svolto venerdì scorso ad Udine un incontro con il Presidente della Regione e commissario straordinario per la A4, Renzo Tondo, e gli assessori alla Viabilità e Trasporti, Riccardo Riccardi, e alle Finanze, Sandra Savino, sul tema delle infrastrutture regionali.
Nell’occasione è stato presentato il bilancio dei progetti sbloccati e dei cantieri avviati in due anni nel settore della grande viabilità e di quella ordinaria.
Nel biennio 2010-2011 l’obiettivo è quello di aprire 72 cantieri nel sistema autostradale e della viabilità ordinaria del Friuli Venezia Giulia per rilanciare l’economia, con investimenti complessivi nelle infrastrutture di 3 miliardi di euro.
Illustrando le principali opere previste, è stato rimarcato come la procedura straordinaria sia stata necessaria non solo per la terza corsia della A4, ma anche per il sistema viario regionale che, senza la soluzione di numerose criticità, rischia altrimenti di essere soffocato dal traffico che si riverserà proprio dall’autostrada sulla rete regionale.
“Il merito dei traguardi già raggiunti è di tutti quelli che stanno lavorando”, ha concluso l’assessore Riccardi, ringraziando in maniera particolare i presidenti di Fvg Strade S.p.A., Paolo Polli, e di Autovie Venete, Giorgio Santuz.