stampa
  invia
Archivio News
15 marzo 2011
SS 14: CONSEGNATI I LAVORI DELLA ROTATORIA DI SCODOVACCA
Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. ha consegnato ieri 14 marzo, alla presenza dell'assessore regionale alla Viabilità e Trasporti Riccardo Riccardi e del sindaco di Cervignano Pietro Paviotti, i lavori per la costruzione della rotatoria di Scodovacca (Cervignano del Friuli) all'impresa Di Piazza di Prato Carnico, che realizzerà l'opera entro la metà di agosto con una spesa complessiva prevista di 1,25 milioni di euro. 
La rotatoria, all'incrocio con le vie Chiozza e Veneto lungo la strada statale 14 in comune di Cervignano, andrà quindi a rimodellare un incrocio 'difficile', con un'intersezione oggi molto pericolosa. 
Il  diametro esterno della rotatoria misurerà 61 metri e vi si innesteranno i due ''rami'' della statale 14, con una larghezza di 6 metri, e le vie Veneto e Chiozza, con una larghezza di 3,5 metri. Sarà ridisegnato anche il tracciato di queste due arterie laterali, in considerazione del fatto che proprio sull'incrocio (tra la SS 14 e via Veneto) è presente il cimitero di Scodovacca, con l'esigenza dunque di creare una serie di marciapiedi e di percorsi per il flusso di pedoni e biciclette.
L'intersezione sarà servita da 28 corpi illuminanti, disposti ai lati dell'anello e dei rami della rotatoria. 
''Proseguono dunque gli interventi di messa in sicurezza della statale 14 - ha sottolineato l'assessore Riccardi - che complessivamente, nel territorio della provincia di Udine, sarà dotata di 12 rotatorie''. A quella già costruita a Muzzana (al Km 91,100) se ne aggiungeranno ulteriori a Fiumicello, Villa Vicentina, altre due a Cervignano del Friuli, al confine tra Torviscosa e Bagnaria Arsa, a San Giorgio di Nogaro, una seconda a Muzzana e a Palazzolo dello Stella. 
Alla cerimonia, con Riccardi e Paviotti, sono intervenuti il direttore generale di FVG Strade S.p.A. Oriano Turello ed i sindaci di Muzzana e Villa Vicentina, Vittorino Gallo e Romolo Pischedda, oltre al consigliere regionale Paride Cargnelutti.