stampa
  invia
Archivio News
17 agosto 2011
12 agosto - INAUGURATA LA NUOVA ROTATORIA DI CARPACCO (DIGNANO - UD)
Dopo neppure 4 mesi dall'affidamento dei lavori, avvenuto lo scorso 18 aprile, è stata "ufficialmente" inaugurata venerdì 12 agosto la nuova rotatoria a Carpacco -in comune di Dignano- tra la strada regionale 463 "del Tagliamento" e la provinciale 62 "di Coseano". La cerimonia è avvenuta alla presenza dell'assessore regionale alla Viabilità e Trasporti Riccadro Riccardi, del presidente di Fvg Strade Giorgo Santuz, dell'assessore provinciale alla Viabilità Franco Mattiussi e del sindaco Gianbattista Turridano.
Un'opera, come ha ricordato l'assessore Riccardi, che ha complessivamente comportato un impegno finanziario di mezzo milione di euro.
"Si tratta di un'opera ritenuta a torto 'piccola', rispetto ad altre infrastrutture che la Regione ha programmato sull'intero territorio del Friuli Venezia Giulia, ma che invece noi riteniamo di grande importanza ed interesse, perché viene a rispondere alle attese della comunità locale", ha osservato lo stesso Riccardi.
Una rotatoria, ha sottolineato il sindaco di Dignano, che viene a mettere in sicurezza un punto critico della viabilità dell'area, un nodo intensamente "trafficato" dai mezzi pesanti e da quelli commerciali e "che oggi possiamo anche affermare, per la qualità dell'opera, che gode dell'apprezzamento dei nostri cittadini".
Chiediamo ora, ha aggiunto Turridano, che l'attenzione della Regione sia indirizzata alla realizzazione della variante Sud di Dignano, "che consideriamo determinante e vitale, e per la quale ci stiamo battendo ormai da quindici anni".
"La Regione ritiene di avere trovato la definitiva soluzione", ha subito annunciato l'assessore Riccardi: esiste la piena copertura dell'opera (quantificata in 19 milioni di euro, ha ricordato il presidente di FVG Strade Giorgio Santuz) "e la progettazione risulta sostanzialmente completata".
Seppure "con un po' di prudenza", ha affermato l'assessore, "crediamo che nel corso del prossimo anno possa essere pubblicato il relativo bando di gara". 

La rotatoria di Carpacco, in grado di "smaltire" un traffico di oltre 2.600 mezzi all'ora, presenta un diametro esterno di 38 metri, con corsie d'ingresso di 3,5 metri e d'uscita di 4,5 metri.
L'opera è stata corredata dalla nuova viabilità a servizio del vicino cimitero, con varco d'entrata su via Rodeano ed uscita su via Maseris. E' stata anche costruita una nuova pista ciclabile lungo la via Rodeano, per il cui necessario completamento l'assessore provinciale alla Viabilità Franco Mattiussi ha assicurato l'intervento dell'Amministrazione provinciale di Udine.