stampa
  invia
Archivio News
26 marzo 2013
STRADA COSTIERA SEMPRE AGIBILE NONOSTANTE IL GELICIDIO

FVG Strade SpA comunica che tramite il proprio personale, come già fatto nei giorni scorsi, continua ad assicurare la massima scorrevolezza possibile lungo la rete stradale di competenza, anche in considerazione del notevole flusso di traffico determinato dalla chiusura del raccordo ANAS e della conseguente uscita obbligatoria al Lisert.

In particolare la SR 14 “Strada Costiera” è rimasta sempre agibile anche nella giornata di ieri nonostante il fenomeno del gelicidio grazie alla continua attività diurna e notturna del personale su strada.


26 marzo 2013
RICERCHE DI MERCATO - PROCEDURE NEGOZIATE DA EFFETTUARSI NEL CORSO DELL'ANNO 2013
La Società Friuli Venezia Giualia Strade SpA, al fine di garantire i principi di trasparenza e rotazione, effettua una ricerca di mercato per individuare gli operatori economici - in possesso di adeguata qualificazione economica-finanziaria e tecnico-organizzativa - interessati ad essere inviati nelle prossime gare a procedura negoziata da attivare nel corso dell'anno 2013.

In allegato (come anche nella sezione del sito dedicata ad AZIENDA/RICERCHE DI MERCATO) sono scaricabili i testi completi degli avvisi di ricerca di mercato e i moduli in formato pdf che l'Impresa dovrà compilare ed inviare entro i termini previsti negli avvisi.
22 marzo 2013
"STRADA FACENDO": UN GIOCO SULLA SICUREZZA STRADALE REALIZZATO DAI RAGAZZI
Si chiama “Strada Facendo” ed è un gioco sulla sicurezza stradale ideato da un gruppo di ragazzi della classe quarta del Liceo G.A. Pujati di Sacile che hanno partecipato, vincendo il primo premio nella sezione “arti figurative”, al Concordo di Idee SicuraMENTE del 2011. 
Questa esperienza, inserita anche nel volume “Imparare a vivere la strada. Portfolio della mobilità sicura e sostenibile” ben rappresenta lo spirito del progetto SicuraMENTE, che da oltre due anni ormai promuove e organizza azioni di sensibilizzazione ed educazione stradale in particolare con il metodo della “peer education”: educazione e formazione ai bambini fatta dai ragazzi più grandi. 

Per questo il tavolo di coordinamento del progetto SicuraMENTE, composto da Regione FVG, FVG Strade SpA, Ufficio Scolastico Regionale e Aziende per i Servizi Sanitari, ha deciso di realizzare con funzioni didattico educative alcuni materiali che hanno partecipato al concorso per le scuole superiori da utilizzare per l’insegnamento ai bambini più piccoli.
Tra questi il gioco “Strada Facendo” che è stato replicato in tremila copie e sarà distribuito in tutte le scuole e centri di aggregazione giovanile del Friuli Venezia Giulia.

18 marzo 2013
AGGIORNAMENTO 20/03: LIMITAZIONI AL TRAFFICO SU SS 52, SR 355, SR 465
MERCOLEDI' 20 MARZO
Nel pomeriggio riaperta al traffico la SR 465"della Forcella Lavardet e della Valle San Canciano". Obbligo di transito con catene dal km 10+596 (confine bellunese con SP 619 in gestione a Veneto Strade SpA ancora chiusa per slavine) fino al km 15+000 (loc. Pian di Casa - Comune di Prato Carnico).

MARTEDI 19 MARZO

In considerazione del miglioramento delle condizioni atmosferiche, nella mattinata odierna sono state revocate le limitazioni al traffico ai mezzi pesanti con massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate sulla SS 52 e sulla SR 355.

Permane invece l'inibizione al transito sulla SR 465 "della Forcella Lavardet e della Valle San Canciano" dal km 34+400 al km 34+700 (Comune di Comeglians).



LUNEDI 18 MARZO

Considerate le forti precipitazioni a carattere nevoso che hanno reso difficoltoso il transito dei mezzi pesanti seppur provvisti di catene o pneumatici invernali, dalle ore 16.45 di oggi lunedì 18 marzo e fino a cessata esigenza è inibito il transito dei veicoli di massa a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate NON adibiti al trasporto di persone lungo la SS 52 "Carnica" dal km 19+600 (Villa Santina) al km 64+137 (Confine regionale) e sulla SR 355 "della Val Degano" dal km 0+000 (Villa Santina) al km 31+735 (Confine regionale).

Per abbattimento di alberature pericolanti è inoltre inibito il transito veicolare fino a cessata esigenza sulla SR 465 "della Forcella Lavardet e della Valle San Canciano" dal km 34+400 al km 34+700 (Comune di Comeglians).

Il personale di Friuli Venezia Giulia Strade SpA provvederà alla regolamentazione del traffico nella eventualità del passaggio di mezzi di soccorso o adibiti a particolari urgenze o in caso di particolare intensità di traffico.
15 marzo 2013
BASILIANO: SABATO 16 CHIUSA AL TRAFFICO LA STATALE 13 AL KM 115+200
Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. comunica l’istituzione dell’interdizione temporanea al pubblico transito lungo la S.S. 13 “Pontebbana” in località Basagliapenta (Comune di Basiliano) al km 115+200 dalle ore 8,00 alle ore 18,00 di sabato 16 marzo; tale misura risulta necessaria per consentire i lavori di completamento ed adeguamento della rete fognaria.
Il traffico, regolato da apposita segnaletica, sarà deviato lungo la viabilità comunale adiacente:
- per i veicoli provenienti da Udine con direzione Codroipo: deviazione del traffico sulla traversa interna di competenza comunale della Piazza San Valentino;
- per i veicoli provenienti da Codroipo con direzione Udine: deviazione su Via Friuli e Via Garibaldi.

Nell’apposita ordinanza viene fatto obbligo all’impresa esecutrice dei lavori di regolamentare il traffico con proprio personale nell’eventualità del passaggio di mezzi di soccorso o in caso di particolare intensità di traffico.


8 marzo 2013
PRESENTATO OGGI "IMPARARE A VIVERE LA STRADA", IL PRIMO MANUALE SULL'EDUCAZIONE ALLA MOBILITA'
“Imparare a vivere la strada. Portfolio della mobilità sicura e sostenibile”. Questo il titolo della pubblicazione di centosessanta pagine, stampata in tremila copie e con un DVD che contiene materiale didattico e filmati su percorsi di peer education di 35 istituti scolastici regionali coinvolti dal progetto di sicurezza stradale SicuraMENTE, che nei prossimi mesi sarà distribuita a tutte le scuole del Friuli Venezia Giulia, in particolare al corpo docente, per raggiungere poi l’utenza complessiva delle scuole del primo ciclo (94.242 studenti: 17.955 infanzia, 48.915 primaria, 30.132 medie).

Presentata nella sede di FVG Strade a Udine alla presenza del Presidente della SpA regionale Giorgio Santuz, dell’Assessore regionale alle infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale e lavori pubblici Riccardo Riccardi e del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale Daniela Beltrame, l’iniziativa fa parte di "SicuraMENTE": un progetto di sicurezza ed educazione stradale inter istituzionale senza precedenti di durata triennale, che coinvolge Regione Friuli Venezia Giulia, Ufficio scolastico Regionale, Fvg Strade, Università di Udine e Trieste, Ass e Polizia stradale, all’interno del quale da due anni ormai si stanno realizzando numerose attività in tutte le scuole di ogni ordine e grado della regione, oltre che nei confronti di altri target di utenti della strada come ultrasessantenni, autotrasportatori e neopatentati.