stampa
  invia
Archivio News
5 giugno 2015
CONSEGNA DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLO SVONCOLO TRA LA S.P. "OPITERGINA" E LA S.P. "DI PASIANO" IN LOCALITA' VISINALE (PASIANO DI PORDENONE)
E' prevista per il prossimo lunedì 8 giugno la consegna dei lavori di riqualificazione dello svincolo tra la S.P. "Opitergina" e la S.P. "di Pasiano" in località Visinale (Comune di Pasiano di Pordenone).
L'intervento rientra tra quelli affidati dalla Regione in delegazione amministrativa intersoggettiva a Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. per la progettazione e la realizzazione della "Nuova viabilità area del mobile e asse Bannia - Fiume Veneto - Azzano X - Pasiano" per un importo complessivo di 48,7 milioni di euro.

Tale intervento (lotto 435) mira a favorire l'accessibilità da nord alla 'zona del mobile', posta a cavallo dei comuni di Prata di Pordenone e Azzano Decimo, che costituisce un importante polo industriale ed artigianale che genera e attrae rilevanti flussi di traffico. La 'zona del mobile' è infatti un'area industriale che ha dinamiche e dimensioni extra-provinciali, inserendosi nel più ampio quadrilatero industriale costituito dalle città di Conegliano, Treviso, Portogruaro, Pordenone, che ha grande capacità di generare ad attrarre flussi viari, in particolare di mezzi pesanti, lungo la direttrice Pordenone - Oderzo - Treviso (S.P. 35) che attraversa appunto il nodo stradale di Visinale oggetto del presente intervento di riqualificazione.
Progetto definitivo redatto per conto della Provincia di Pordenone: NET Engineering - Monselice (PD) - capogruppo
Progetto esecutivo redatto per conto di FVG Strade SpA: Favaro & Milan - Mirano (VE)
Responsabile Unico del Procedimento: ing. Luca Vittori (FVG Strade SpA)
Direttore dei Lavori: ing. Paolo Tassan Zanin (FVG Strade SpA)
Impresa appaltatrice dei lavori: Polese SpA - Sacile (PN) - Capogruppo e mandataria

Importo dell'intervento: 8.828.619,40 €
Tempo di ultimazione dei lavori: 480 giorni