stampa
  invia
Archivio News
29 ottobre 2015
3 NOVEMBRE - CHIUSURA DEGLI UFFICI DELLA SEDE DI TRIESTE

Friuli Venezia Giulia Strade SpA informa che, in occasione del Santo Patrono, martedì 03 novembre 2015 gli uffici della sede di Trieste rimarranno chiusi.
Per eventuali comunicazioni si prega di rivolgersi al centralino unico aziendale (tel. 040-5604200) o al centralino della sede di Udine (tel. 040.5604300).

22 ottobre 2015
CONSEGNATI I LAVORI PER ROTATORIA DI MONFALCONE SULLA SS 14
L'assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità del Friuli Venezia Giulia Mariagrazia Santoro ha consegnato oggi a Monfalcone (GO) i lavori per la realizzazione della rotatoria lungo la strada statale 14, all'intersezione con via Timavo.
L'intervento rientra nel piano di riqualificazione della statale 14, nel tratto monfalconese, che prevede la realizzazione di quattro rotatorie.

Per Santoro "si tratta di un lavoro di equipe che ha consentito lo sblocco di questa e altre opere da realizzarsi a Monfalcone, a dimostrazione di come la buona volontà degli enti e delle amministrazioni non sia sufficiente se non c'è anche una sinergia operativa e concreta per la risoluzione dei problemi".

L'assessore ha sottolineato come "il progetto nella sua semplicità porrà grande attenzione al contesto di negozi, attraversamenti e parcheggi. Durante i lavori il cantiere potrà comportare qualche disagio, ma finalizzato al risultato a cui puntiamo, ovvero completare in 130 giorni la realizzazione dell'opera, sarà un tempo che passerà in fretta".

Per il sindaco di Monfalcone Silvia Altran, che ha partecipato alla consegna dei lavori assieme a Giorgio Damiani, presidente di Friuli Venezia Giulia Strade SpA, committente dell'opera, "il nostro è un territorio di attraversamento e quindi siamo molto felici che queste opere ferme dal 2006 vedano finalmente la realizzazione, per risolvere i problemi legati al traffico e alla sicurezza della circolazione".

La rotatoria verrà realizzata in corrispondenza dell'intersezione di via Timavo con la strada statale 14, tratto di via Colombo. L'opera consentirà di eliminare il semaforo attualmente in funzione e di completare il sistema viario con la rotatoria di via Portorosega, i cui lavori stanno per concludersi.

Dopo analisi dei flussi di traffico, della disposizione degli accessi privati e dello spazio disponibile tra gli edifici, il progetto prevede la realizzazione di una rotatoria a tre rami di 39 metri di diametro esterno e una strada complanare a senso unico posta a nord per consentire l'accesso in sicurezza agli edifici pubblici e privati.
Sono stati previsti, inoltre, due passaggi pedonali dotati di aiuola protetta in corrispondenza delle isole spartitraffico della rotatoria, per consentire l'attraversamento di una sola corsia per volta. 
L'importo dei lavori ammonta a 220.465,00 euro; l'appalto è stato affidato alle ditte Tecno.Geo Srl e Avianese Asfalti Srl.
20 ottobre 2015
Avviso di ricerca di mercato.
È stato pubblicato un avviso di ricerca di mercato.
20 ottobre 2015
Avviso di ricerca di mercato
È stato pubblicato un avviso di ricerca di mercato.
19 ottobre 2015
SEGNALAZIONI SULLA VIABILITA'

Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. ricorda che, come già comunicato nel mese di maggio 2015, a seguito di riorganizzazione interna dei servizi è stato disattivato il numero verde dedicato alle segnalazioni sulla viabilità.
Sia per le Forze dell'Ordine e/o altri Enti interessati che per i privati cittadini è possibile comunicare telefonicamente qualsiasi segnalazione al centralino unico aziendale (tel. 040-5604200), che negli orari di chiusura degli uffici viene opportunamente deviato ad una linea dedicata del call-center della sala operativa di Autovie Venete per garantire un servizio h24.

5 ottobre 2015
STRADA COSTIERA: RESTRINGIMENTO DI CARREGGIATA PER LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA
Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. continua i lavori per la messa in sicurezza della strada Costiera.
Inizieranno in questi giorni, condizioni meteo permettendo, le attività propedeutiche all'inizio dei lavori per il ripristino e potenziamento strutturale del muro di sottoscarpa all'altezza del chilometro 139+250, in prossimità dell'intersezione per Marina di Aurisina. Sarà quindi istituito un retringimento di carreggiata di circa un centinaio di metri delimitato da new-jersey in calcestruzzo, che sarà attivo fino a fine lavori.
"Tale restringimento - precisa il Presidente Giorgio Damiani - si rende necessario per garantire la sicurezza degli utenti della strada Costiera e nel contempo salvaguardare la circolazione in entrambe le direzioni di marcia. Il progetto - redatto a seguito delle indagini effettuate, che hanno reso necessaria l'esecuzione di sondaggi e indagini con georadar - è ora in fase di approvazione; dati i vincoli cui è sottoposta la zona, sta seguendo un iter approvativo che, trattandosi di lavori a carattere d'urgenza, dovrebbe avere tempi contenuti".