stampa
  invia
Archivio News
24 febbraio 2016
FVG STRADE. POSSIBILITA' DI PAGAMENTO RATEALE DEI CANONI
Vista la recente emissione delle fatture concernenti i canoni annuali relativi a pubblicità e licenze/concessioni per l'anno 2015, Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. ha disposto di accordare agli utenti la possibilità di pagamento rateale delle fatture dietro presentazione di apposita richiesta scritta.

La dilazione del pagamento sarà concessa per somme superiori a 1.000 euro, con un numero di rate pari a:

da 1.000,00 a 2.000,00 euro:  4 RATE
da 2.000,01 a 10.000,00 euro:  5 RATE 
da 10.000,01 a 20.000,00 euro:  7 RATE
da 20.000,01 a 30.000,00 euro:  9 RATE
importi superiori a 30.000,01 euro:  da valutare con la Società

Al termine del piano di rateizzazione, mediante emissione di apposita fattura la Società richiederà il pagamento degli interessi al saggio ufficiale di interesse legale dello 0,2% previsto per l'anno 2016.
5 febbraio 2016
REVISIONE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLA PUBBLICITA' STRADALE

Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. informa che è stato aggiornato il "REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLA PUBBLICITA' LUNGO, IN PROSSIMITA' ED IN VISTA DELLE STRADE DI INTERESSE REGIONALE E STRADE DI INTERESSE NAZIONALE A GESTIONE DELLA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA".

L'elenco delle modifiche apportate ed il Regolamento aggiornato sono visionabili tra gli allegati al presente comunicato.
Le modifiche entrano in vigore dalla data di pubblicazione sul sito internet aziendale.

Si ricorda che il Regolamento aggiornato, nonché tutta la modulistica ad esso afferente, risultano pubblicati sul sito internet aziendale nella Sezione "Servizi al cittadino / Pubblicita'".

2 febbraio 2016
TANGENZIALE SUD DI UDINE: DA FVG STRADE OK AD AVVIO PROCEDURA DI VIA
"Il Consiglio di Amministrazione di FVG Strade SpA, all'esito della trasmissione da parte della Regione del progetto di realizzazione della Tangenziale Sud di Udine redatto da Autovie Venete, ha deliberato di avviare la procedura di Valutazione d'Impatto Ambientale, dandomi mandato di procedere immediatamente con gli atti conseguenti". A comunicarlo con soddisfazione è il presidente della Società Giorgio Damiani dopo l'importante seduta del CdA (in data 28/01/2016) della partecipata regionale.

"Da decine di anni si leggono polemiche e annunci su questa fondamentale opera stradale che porterà sicurezza nei centri abitati di Basagliapenta, Campoformido e Santa Caterina - Pasian di Prato e fluidità del traffico lungo la strada Pontebbana, noi vogliamo parlare con gli atti e con i fatti", il commento dell'assessore alle Infrastrutture e mobilità Mariagrazia Santoro. "Ora siamo arrivati a questo passaggio fondamentale - conclude l'assessore Santoro - dove i diversi enti coinvolti si pronunceranno e verranno prodotte le prescrizioni della VIA che consentiranno poi la redazione del progetto definitivo. Si tratta di una procedura complessa che, grazie all'importante lavoro di progettazione di Autovie Venete e alla fattiva collaborazione di Friuli Venezia Giulia Strade, esempio virtuoso di sinergie tra società partecipate, stiamo portando fuori dalle secche in cui si trovava".