stampa
  invia
Archivio News
5 maggio 2016
DOMENICA 8 MAGGIO A TRIESTE LA 'BAVISELA 2016' - MODIFICHE ALLA CIRCOLAZIONE
Domenica 8 maggio 2016 si rinnova l’appuntamento con la Green Europe Marathon, la Green Europe Half Marathone la manifestazione podistica non competitiva Bavisela Family.

La 17^ Green Europe Marathon partirà da Lipica/Lipizza (Slovenia) con il traguardo come sempre fissato in piazza Unità d’Italia a Trieste, rispecchiando pienamente il nome stesso della manifestazione e unendo due Stati confinanti con i classici 42.195 metri per dare vita all’unica maratona transfrontaliera in Europa.

La Green Europe Half Marathon, arrivata alla 21^ edizione, partirà da Duino Aurisina tornando poi sulla strada statale che collega Duino a Monfalcone; quindi proseguirà lungo la SR 14 ‘Strada Costiera’ dove maratoneti e mezzi maratoneti si ritroveranno insieme perl’ultima parte del percorso con una volata fino a piazza Unità d’Italia.

Classica partenza da Miramare infine per la Bavisela Family, la non competitiva tra le più partecipate d’Italia, che confluirà come sempre in piazza Unità d’Italia.

In considerazione delle manifestazioni, la Prefettura di Trieste ha emanato specifica ordinanza per regolamentare la chiusura al traffico sulla viabilità interessata dallo svolgimento delle competizioni podistiche.

Risultano quindi interdetti alla circolazione veicolare nella giornata di DOMENICA 8 MAGGIO i seguenti tratti di strada in provincia di Trieste:

·
Per lo svolgimento della 17. Green Europe Marathon:

-La SP n. 10 dal confine di Stato alla loc. Basovizza in entrambi i sensi di marcia DALLE ORE 8,45 ALLE ORE 10,00
-La SP n. 1 dalla loc. Basovizza sino all’intersezione con la strada di collegamento tra la stessa SP 1 e la SR 14 (strada che conduce ai campi da golf) in entrambi i sensi di marcia DALLE ORE 8,45 ALLE ORE 10,30
-La SP n. 1 dall’intersezione di cui al punto precedente alla loc. Banne nella sola direzione di marcia per Aurisina DALLE ORE 8,45 ALLE ORE 10,30 – Cancello Concorrenti in loc. Banne (SP1/SP35)
-La SP n. 35 dalla loc. Banne al quadrivio di Opicina nella sola direzione di marcia per Aurisina DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 12,30
-La SP n. 35 dal quadrivio di Opicina sino al Centro Lanza in entrambi i sensi di marcia DALLE ORE 9,30 ALLE ORE 12,30
-La SP n. 35 dal Centro Lanza all’intersezione con la SP n. 6 nella sola direzione di marcia per Aurisina DALLE ORE 9,30 ALLE ORE 12,30
-La SP n. 6 dall’incrocio con la SP n. 35 all’incrocio con la SP n. 1 in loc. Campo Sacro nella sola direzione di marcia per Aurisina DALLE ORE 9,30 ALLE ORE 12,45
-La SP n. 1 dalla loc. Campo Sacro alla loc. Santa Croce (centro abitato) nella soladirezione di marcia per Aurisina DALLE ORE 9,30 ALLE ORE 12,45
-La SR n. 14 dall’intersezione con la Via Livia al limite del centro abitato di Trieste in entrambi i sensi di marcia DALLE ORE 6,00 ALLE ORE 16,30 (tenuto conto anche delle esigenze relative allo svolgimento della 21. Green Europe Half Marathon)

·Per lo svolgimento della 21. Green Europe Half Marathon:
-La SR 14 dal km 133,1 (all’altezza dal primo ingresso a Duino in direzione Trieste) al km 137,4 in loc. Bivio Tre Noci nella sola direzione di marcia per Trieste DALLE ORE 7,00 ALLE ORE 11,00 per allestimento zona partenza e in entrambi i sensi di marcia DALLE ORE 9,40 ALLE ORE 10,10
-La SR 14 dalla loc. Bivio Tre Noci al limite del centro abitato di Trieste in entrambi i sensi di marcia DALLE ORE 6,00 ALLE ORE 16,30
-La bretella (NSA 056) di collegamento tra il raccordo autostradale RA 13 e la SR 14, con deviazione sulla SP n. 1 del traffico in uscita dallo svincolo di Sistiana in direzione Trieste, DALLE ORE 6,00 ALLE ORE 16,30
-I seguenti svincoli del raccordo autostradale RA 13: Duino in direzione Trieste DALLE ORE 6,00 ALLE ORE 10,30; Prosecco in direzione Venezia DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 12,20; Trebiciano in entrambe le direzioni DALLE ORE 8,45 ALLE ORE 10,45; Padriciano in direzione Venezia DALLE ORE 8,45 ALLE ORE 10,45.

Si ricorda inoltre che sugli anzidetti tratti di strada e nell’arco orario per ciascuno di essi indicato è istituito il divieto di sosta per tutti i veicoli su entrambi i lati della carreggiata.

Il personale dell’ente organizzatore della manifestazione, sotto la direzione deicompetenti organi di Polizia e degli Enti proprietari delle strade garantirà la più efficace sorveglianza di tutto il percorso e provvederà e regolare le deviazioni del traffico in modo da ridurre al minimo i disagi per gli utenti della strada.
 
E' possibile visionare l'ordinanza emessa dalla Prefettura di Trieste tra gli allegati pubblicati a fianco.