stampa
  invia
Archivio News
9 novembre 2016
TRASPORTI ECCEZIONALI: SANTORO, 2MLN A FVG STRADE PER ITINERARI SICURI
Su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e al Territorio Mariagrazia Santoro, la Giunta regionale ha conferito a Friuli Venezia Giulia Strade SpA una delegazione amministrativa intersoggettiva per la realizzazione dell'opera Trasporti eccezionali: interventi sulle strade provinciale 2, regionale 252 e regionale 352.

"Il Servizio Lavori pubblici, Infrastrutture di trasporto e Comunicazione - spiega Mariagrazia Santoro - in collaborazione con FVG Strade e Autovie Venete, ha condotto uno studio analitico delle problematiche connesse ai trasporti eccezionali sulla rete  stradale regionale, con particolare riferimento al collegamento delle aziende collocate nel territorio friulano - tra cui Danieli - e i principali porti regionali. Dopo la ricognizione degli itinerari e delle tipologie di carichi eccezionali per i quali vengono rilasciate le autorizzazioni, lo studio si è soffermato su tre itinerari consolidati dal casello di Udine Sud ai porti di San Giorgio di Nogaro e Monfalcone, verificandone l'idoneità per diversi tipi di convogli con caratteristiche variabili di peso, altezza e lunghezza e identificando puntualmente le criticità presenti lungo tutti gli itinerari".

Tale studio ha consentito di individuare l'itinerario migliore che, con tre interventi puntuali di contenuta complessità e importo, sulla ex strada provinciale 2, sulla strada regionale 252 e sulla strada regionale 352, consente a tutte le tipologie di trasporti eccezionali considerate di raggiungere da Udine Sud la strada statale 14 in comune di Cervignano e, attraverso quest'ultima, direttamente a Est il porto di Monfalcone e a Ovest la connessione con Porto Nogaro attraverso la strada provinciale 80.

L'importo stanziato complessivo dei quadri economici per i tre interventi è pari a 2 milioni di euro. Nel dettaglio si tratta dei lavori di:
- demolizione del sottopasso sulla provinciale 2 in loc. Nogaredo al Torre (61.800,00 euro);
- ristrutturazione del ponte sulla regionale 252 in loc. Visco (130.000,00 euro);
- ridefinizione del profilo longitudinale della regionale 352 sottopasso A4 a Palmanova (1.050.000,00 euro).

"Con questi tre interventi puntuali - conclude Santoro - possiamo garantire una migliore e più sicura rete logistica anche ai trasporti eccezionali della nostra regione".