stampa
  invia
Archivio News
22 novembre 2018
LAVORI ACEGASAPSAMGA: DOMENICA 25 NOVEMBRE CHIUSURA SR 14 STRADA COSTIERA

 

Per consentire la conclusione dei lavori di AcegasApsAmga per la manutenzione sugli organi di manovra interrati a servizio della condotta idrica DN 900, FVG Strade SpA comunica che è necessaria l’istituzione di limitazioni temporanee alla circolazione stradale sulla SR 14 Strada Costiera con sensi unici alternati e interdizione temporanea al pubblico transito tra il km 137+900 (località Sistiana) e il km 147+600 (località Bivio di Miramare).

 

Dal giorno 22.11.2018 e fino al giorno 27.11.2018 saranno istituiti sensi unici alternati tra il km 141+900 e il km 144+100, secondo le specifiche esigenze di cantiere, regolamentati da movieri nella fascia oraria 07:00 – 17:00 e da impianto semaforico nella restante fascia oraria 17:00 – 07:00.

 

Nella giornata di domenica 25 novembre la Strada Costiera rimarrà chiusa al traffico veicolare - eccetto frontisti - dal km 137+900 (località Sistiana) al km 147+600 (loc. Bivio di Miramare) dalle ore 05:00 alle ore 18:00, con deviazione del traffico lungo la viabilità adiacente.

Sarà invece istituita al km 142+605 (vicinanze “Tenda Rossa”) l’interdizione totale alla circolazione di veicoli e pedoni in entrambe le direzioni.

 

Per agevolare la fluidità del traffico anche sulla NSA 56 “di Sistiana” sulla rampa in direzione Trieste (verso la SR 14) sarà istituita l’interdizione temporanea al pubblico transito con deviazione sulla viabilità adiacente, mentre sulla SS 14 “della Venezia Giulia” sarà posta adeguata segnaletica riferita alle chiusure sopra riportate.

 

L’orario di riapertura della SR 14 potrà subire variazioni in funzione della possibile conclusione anticipata delle lavorazioni.

 

L’ordinanza dispone che AcegasApsAmga provveda alla necessaria segnaletica ed effettui il pilotaggio del traffico in eventuali condizioni di emergenza (transito di mezzi di soccorso, forza pubblica, ecc.) nonché in caso di particolare intensità del traffico.

E' possibile visionare l'apposita ordinanza pubblicata tra gli allegati a lato.