stampa
  invia
Archivio News
23 aprile 2019
DA MARTEDI 23 APRILE: CHIUSURA SR PN 2 (MANIAGO-MEDUNO) PER LAVORI DI RICONFIGURAZIONE ROTATORIA

Friuli Venezia Giulia Strade SpA informa che lo scorso lunedì 15 aprile sono stati consegnati i lavori di riconfigurazione della rotatoria all’incrocio tra la SR 464, la SR PN 2 e la SR PN 26 in Comune di Maniago (PN).

 

Per l’esecuzione di tali lavori a partire dalla giornata di martedì 23 aprile, condizioni meteo permettendo, è prevista la chiusura alla circolazione in entrambi i sensi di marcia della SR PN2 (Maniago-Meduno) nel tratto compreso tra l’intersezione con la SR 464 e la strada comunale via Zucui. Contestualmente sarà istituita la deviazione per entrambi i sensi di marcia su Via Pradis che collega la SR PN2 alla SR 464 al km 3+510; in corrispondenza di tale intersezione lungo la SR 464 sarà introdotto il limite di velocità di 50 km/h.

 

Ai veicoli leggeri sarà consentito procedere lungo la SR PN 2 nella direzione Meduno-Maniago con accesso alla SR 464 attraverso la via Zucui.

La deviazione sarà operativa per circa 4 mesi.

10 aprile 2019
VENERDI 12 APRILE 2019: RIAPERTURA AL TRAFFICO DELLA SR 552 "DEL PASSO REST"

In considerazione delle mutate condizioni meteorologiche che ne avevano determinato la chiusura per il periodo invernale, Friuli Venezia Giulia Strade comunica che dalle ore 16,00 di venerdì 12 aprile 2019 sarà riaperta al traffico la Strada Regionale n. 552 "del Passo Rest" dalla progressiva chilometrica 7+200 (località Caprizzi - Ponte Tagliamento) alla progressiva chilometrica 23+800 (località Maleon).

 

 

4 aprile 2019
LAVORI ACEGASAPSAMGA: DALL'8 AL 16 APRILE SENSO UNICO ALTERNATO STRADA COSTIERA KM 141+912

Per consentire l’esecuzione dei lavori sugli organi di manovra interrati a servizio della condotta idrica DN 900, su richiesta di AcegasApsAmga, Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. ha emesso apposita ordinanza di limitazioni temporanee alla circolazione stradale sulla SR 14 Strada Costiera con l’istituzione di un senso unico alternato e interdizione temporanea al pubblico transito tra il km 137+900 (località Sistiana) e il km 147+600 (località Bivio di Miramare).

 

L’ordinanza prevede che:

 

  • dal giorno lunedì 8 aprile al giorno martedì 16 aprile sarà istituito sulla SR 14 un senso unico alternato al km 141+912, secondo le specifiche esigenze di cantiere e comunque della lunghezza non superiore a m. 50,00, regolamentato da movieri nella fascia oraria 07:00 – 19:00 e da impianto semaforico nella restante fascia oraria 19:00 – 07:00;

 

  • dalle ore 20:00 di giovedì 11 alle ore 07:00 di venerdì 12 aprile la Strada Costiera rimarrà chiusa al traffico veicolare - eccetto frontisti - dal km 137+900 (località Sistiana) al km 147+600 (loc. Bivio di Miramare), con deviazione del traffico lungo la viabilità adiacente.

Al km 141+912 (vicinanze “Filtri di Santa Croce”) sarà istituita l’interdizione totale alla circolazione di veicoli e pedoni in entrambe le direzioni.

Per agevolare la fluidità del traffico anche sulla NSA 56 “di Sistiana”, sulla rampa in direzione Trieste (verso la SR 14), sarà istituita l’interdizione temporanea al pubblico transito con deviazione sulla viabilità adiacente, mentre sulla SR 14 “della Venezia Giulia” sarà posta adeguata segnaletica in corrispondenza delle intersezioni.

 

L’orario di riapertura della SR 14 potrà subire variazioni in funzione della conclusione anticipata o meno delle lavorazioni.

 

L’ordinanza dispone che AcegasApsAmga provveda alla necessaria segnaletica ed effettui il pilotaggio del traffico in eventuali condizioni di emergenza (transito di mezzi di soccorso, forza pubblica, ecc.) nonché in caso di particolare intensità del traffico.

 

 

4 aprile 2019
PREFETTURA DI BELLUNO - DIVIETO DI CIRCOLAZIONE MONTAGNA BELLUNESE DALLE ORE 11,00 DEL 4 APRILE ALLE ORE 12,00 DEL 5 APRILE

FVG Strade SpA informa che il Prefetto della Provincia di Belluno ha disposto, causa allerta meteo, il divieto di circolazione dei veicoli commerciali (esclusi pertanto i mezzi di trasporto pubblico urbano ed extraurbano purché equipaggiato con catene da neve) con massa superiore a 3,5 t., ivi compreso il transito dei trasporti e veicoli eccezionali, dalle ore 11.00 del 4 aprile 2019 alle ore 12.00 del 5 aprile 2019 lungo i seguenti tratti di strada:

 

- SS 51 di Alemagna: dal km 108+000 in loc. Fiames al km 118+150 loc. Cimabanche;

 

- SS 52 Carnica: dal km 102+350 loc. Valgrande al km 110+100 loc. Passo M. Croce; dal km 71+600 loc. Lorenzago al km 64+200 loc. Passo Mauria.

 

E' consentito alla Polizia Stardale e ad ANAS SpA di derogare temporaneamente al suddetto divieto qualora circostanze contingenti legate al miglioramento delle condizioni meteo climatiche o a specifici interventi di regolazione del traffico lo rendano necessario o possibile.

Sono esclusi dal presente divieto i veicoli adibiti a pubblico servizio per interventi urgenti e di emergenza o che trasportano materiali e attrezzi occorrenti a tale fine e quelli utilizzati dagli enti proprietari o concessionari di strade per motivi urgenti di servizio.