stampa
  invia
Informazioni al cittadino
La viabilità stradale nel territorio regionale è costituita da una rete autostradale e una rete di viabilità ordinaria.
La rete autostradale è così suddivisa per ente gestore:
  • Autostrade a gestione diretta dell’ANAS S.p.A.: Raccordo autostradale RA13 Lisert- Cattinara con diramazione RA14 Opicina - Fernetti in provincia di Trieste;
  • Autostrade in concessione ad Autovie Venete S.p.A.: A4 Mestre – Lisert (tratto in territorio regionale: Latisana – Lisert); A23, tratto Palmanova – Udine, RA17 Villesse –Gorizia; A28 Portogruaro –Pordenone – Sacile con futuro proseguimento verso Conegliano (tratto in territorio regionale: Sesto al Reghena – Sacile).
  • Autostrade in concessione ad Autostrade per l’Italia S.p.A.: A23, tratto Udine – Tarvisio (Confine di Stato).
La rete di viabilità ordinaria ha subito di recente profondi mutamenti nella gestione. Con il decreto legislativo 111/2004, che è divenuto efficace dal 1 gennaio 2008, sono state assegnate alla proprietà e alla gestione regionale 650,214 km di ex strade statali, mentre 269,616 km sono rimaste di proprietà statale e sono gestite dalla Regione e 160,244 km sono rimaste allo Stato.

Per gestire le strade di proprietà regionale e quelle di proprietà statale affidate in gestione la Regione ha costituito la Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. a socio unico regionale. Relativamente alla gestione la rete di viabilità ordinaria è così suddivisa:
  • Strade regionali gestite da Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A.: SR 13 “Raccordo” (tra la SS 13 e la SS 54 a Tarvisio); SR14 “della Venezia Giulia” (nel tratto della strada costiera triestina); SR 55 “dell’Isonzo” tra la SS 14 e la SS 55 presso San Giovanni al Timavo; SR 56 “di Gorizia”; SR 56 “variante”; SR 58 “della Carniola”; SR 251 “della Val di Zoldo e della Val Cellina”; SR 252 “di Palmanova”; SR 305 “di Redipuglia”; SR 351 “di Cervignano”; SR 352 “di Grado”; SR 353 “della Bassa Friulana”; SR 354 “di Lignano”; SR 355 “della Val Degano”; SR 356 “di Cividale”; SR 409 “di Plessiva”; SR 463 “del Tagliamento”; SR 464 “di Spilimbergo”; SR 465 “della Forcella Lavardet e di Valle San Canciano”; SR 512, “del lago di Cavazzo”; SR 518 “di Devetaki”; SR 519 “di Jamiano”; SR 552 “del Passo Rest”; SR 646 “di Uccea” – NSA 177 Collegamento stradale “Pian di Pan – Sequals”.
  • Strade di proprietà statale gestite da Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. : RA 16 “Cimpello (A28) – SS 13”; SS 13 “Pontebbana” dal confine regionale allo svincolo di Udine nord della A23; SS 13 “Pontebbana” dallo svincolo autostradale di Udine nord al casello di Ugovizza sulla A23; SS 14 “della Venezia Giulia” dal confine regionale con il Veneto alla SR 14 “Costiera triestina”; SS 52 “Carnica; SS 676 “tangenziale sud di Udine”; SS 677 “di Ronchi dei Legionari”.
  • Strade statali gestite da ANAS S.p.A.: SS 13 “Pontebbana” da Ugovizza al confine di Stato; SS 14 “della Venezia Giulia” da innesto con SR 58 al confine di Stato; SS 14 “Raccordo” dalla SS 14 all’innesto con la SS 55 in località Lisert; SS 15 “via Flavia”; SS 52bis “Carnica”; SS 54 “del Friuli”; SS 55 “dell’Isonzo” dalla SS 14 “Raccordo” al confine di Stato; SS 202 “Molo VII –Gattinara; Variante di Montereale Valcellina; Variante di Grupignano; Strada del Sabotino.
  • Strade provinciali gestite dalle Amministrazioni provinciali competenti per territorio.
  • Strade comunali.
  • Strade dei Consorzi di sviluppo industriale.
La Regione, già a partire dal 1979, con apposite leggi regionali, è intervenuta a sostegno del settore con la predisposizione di progettazioni e anche con la realizzazione diretta in concessione dallo Stato delle maggiori opere stradali realizzate e in corso di completamento (Grande Viabilità Triestina, collegamento stradale Piandipan –Sequals, raccordo aeroporto di Ronchi – autostrada A4 e prolungamento fino alla SP 19 Monfalcone - Grado).