_
  stampa
  invia
Strada n°252 - di Palmanova
SCHEDA TECNICA S.R. 252

ANAGRAFICA


S.R. N° 252 “di Palmanova”
dal km. 0+000 al km. 44+948

Classificata statale con Decreto Ministeriale del 16.11.59 - Pubblicato sulla G.U. n° 41 del 18.02.1960 - elenco n° 247 con estesa di Km. 40+000.
Da Elenco 1964 in poi: Km. 44+948.

DATI GEOGRAFICI


Capisaldi: Provincia di Udine
- La strada ha inizio alla progressiva chilometrica 0+000, a Codroipo (UD), innestandosi alla S.S. n° 13 (progressiva chilometrica 108+888)
- Alla progressiva chilometrica 44+948 Gradisca d’Isonzo (GO) innestandosi alla S.R. n° 351 (progressiva chilometrica 9+194)
- Dalla progressiva chilometrica 25+385 alla progressiva chilometrica 25+736 tratto in comune con la S.R. n° 352 “di Grado” (progressiva chilometrica 14+680 – 14+320)
- Estesa: km. 44+948

Territorio provinciale: Provincia di Udine e Gorizia
Strada di interesse Regionale individuata all’allegato “A” del D. Lgs. 01 aprile 2004 n° 111 e pertanto trasferita dal Compartimento della Viabilità ANAS per il Friuli Venezia Giulia alla Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia.

Centri abitati:
- Dalla progressiva chilometrica 27+091 alla progressiva chilometrica 28+057 delimitazione del Centro abitato di Palmanova – Comune di Palmanova del 14.07.1967 .
- Dalla progressiva chilometrica 30+265 alla progressiva chilometrica 32+600 delimitazione del Centro abitato di Visco – Comune di Visco del 08.10.1983.
- Dalla progressiva chilometrica 37+700 alla progressiva chilometrica 38+300 delimitazione del Centro abitato di Versa – Comune di Romans d’Isonzo del 08.09.2000.
- Dalla progressiva chilometrica 39+100 alla progressiva chilometrica 41+400 delimitazione del Centro abitato di Romas d’Isonzo– Comune di Romans d’Isonzo del 08.09.2000.
- Dalla progressiva chilometrica 43+370 alla progressiva chilometrica 44+948 delimitazione del Centro abitato di Gradisca d’Isonzo – Comune di Gradisca d’Isonzo del 06.06.2001.

CARATTERISTICHE DELLA STRADA


Sezione stradale tipo:
La sezione stradale per l’intero tracciato è assimilabile al tipo VI delle norme CNR 78/80 e classificata ai sensi dell’art. 2 del “Codice della Strada” (D. L.vo 285/92) come Strada extraurbana secondaria “Tipo C”.

Torna alla sezione monografia strade